I VIKINGS VINCONO 38-0 CONTRO I WILDCATS CREMONA

DOMENICA SUL CAMPO CASALINGO SECONDA DI STAGIONE CON I COMMANDOS BRIANZA

Buona la prima per i Vikings Cavallermaggiore che sul campo di Via Fiume si impongono sui Wildcats Cremona per 38-0 davanti ad un buon pubblico, nonostante la giornata decisamente autunnale.

La compagine casalinga, al debutto nel campionato 7-League organizzato dal CSI, fatica ad entrare in partita ed il primo quarto è totalmente bloccato dalle difese di entrambe le squadre che non permettono nessun touchdown, nonostante alcuni avvicinamenti pericolosi da entrambe le parti.

Il secondo quarto vede Marwane Moumine dettare il suo gioco con due corse importanti a cui seguono altrettanti touchdown sbloccando così il risultato e portando i cavallermaggioresi sul 12-0 allo scadere della prima parte della partita.

Alla ripresa i Vikings ingranano con la squadra offensiva che riesce a produrre numerosi giochi positivi, a partire da quarterback Stefano Testa che segna ben due touchdown su corsa. La difesa invece continua a mantenere il controllo su ogni tentativo dei cremonesi, bloccando ogni possibilità di punteggio.

Prima dello scadere del tempo i Vichinghi riescono a mettere a segno ancora alcuni punti con i touchdown di Luca Marini, a cui è seguita la trasformazione di Enrico Capello, e per concludere ancora una meta di Stefano Testa.

Il punteggio finale si ferma così sui 38 punti a zero per i padroni ci casa che portano così a casa un risultato positivo nella prima partita di campionato. Tante sono le difficoltà che si sono evidenziate all’interno del team cavallermaggiorese, ma al tempo stesso si sono viste numerose qualità e punti su cui lavorare per poter affrontare le prossime partite. Da segnalare l’ottima partita delle linee di attacco e difesa che hanno saputo coordinarsi e hanno garantito un buon svolgimento del gioco.

Un sentito ringraziamento va anche ai Wildcats per lo spirito ed il fair play con cui si è giocata la partita, un’ottima occasione di crescita per entrambe le compagini in un clima positivo e costruttivo.

Ora appuntamento a Domenica 17 Novembre alle ore 14, presso il campo di via Fiume a Cavallermaggiore, quando i Vikings affronteranno i Commandos Brianza, vincitori del girone nord dello scorso campionato e tema di esperienza. Sarà battaglia come sempre ed i cavallermaggioresi faranno tutto il possibile per difendere il proprio campo. Ufficio Stampa Vikings Cavallermaggiore

I VIKINGS AI NASTRI DI PARTENZA DELLA NUOVA STAGIONE DI FOOTBALL

IL TEAM CAVALLERMAGGIORESE SI PREPARA AD UN NUOVO ANNO SPORTIVO RICCO DI NOVITA’

Con la ripresa degli allenamenti ad inizio Ottobre è partita la stagione 2019/2020 dei Vikings che promettono un’annata piena di novità e con l’intenzione di renderla memorabile.

La prima grande novità del nuovo anno sportivo riguarda l’iscrizione dei Vikings al campionato 7-League organizzato dal CSI, in aggiunta alla partecipazione al Campionato Italiano di Football a 9. “Il disputarsi di queste due competizioni in periodi differenti ci permette di raddoppiare l’offerta sportiva per nostri atleti e il nostro pubblico – commenta il presidente Davide Olocco – migliorando così la formazione del team e aumentando gli eventi della squadra sul territorio”.

Il nuovo campionato si svolge con due gironi (Conference Nord e Sud Italia) tra Novembre e Dicembre: i Vikings affronteranno i Wildcats Cremona, Commandos Brianza, Cocai Terraferma (Venezia), Bears Alessandria. In seguito, in base al piazzamento, nelle prime settimane del 2020 sono previste Wild Card, semifinali e nell’Ultimo week end di Gennaio le finali 1°- 2° posto e 3°- 4° posto presso il Guelfi Center di Firenze.

Successivamente è confermata la partecipazione al Campionato Italiano di Football a Nove organizzato da Fidaf, con l’intenzione di migliorare i risultati dello scorso anno, quando i Vikings si sono arresi nei quarti di Conference dei Play off a Marina di Ravenna.

Sul piano della preparazione atletica e tecnica è riconfermato il Coach Paolo Bassi, preparatore di grande esperienza, capace già nella scorsa stagione di compattare un gruppo poco omogeneo nell’esperienza e nelle tecniche di gioco, portando la squadra ad un livello inimmaginabile solo fino a pochi mesi prima.

Anche all’interno del gruppo degli atleti ci sono delle novità con l’ingresso di alcuni rookie (giocatori al primo anno di esperienza) e il rientro a Cavallermaggiore di alcuni atleti che hanno avuto esperienze in altre squadre negli ultimi anni.

La preparazione del team continua, con la testa al primo appuntamento annuale previsto per il 10 Novembre a Cavallermaggiore contro i Wildcats Cremona per l’esordio nel campionato Seven-League CSI.

Ufficio Stampa Vikings Cavallermaggiore