VIKINGS SCONFITTI IN CASA PIRATES NELL’ESORDIO IN CAMPIONATO

BRUTTA PARTITA PER I CAVALLERMAGGIORESI CHE PAGANO INESPERIENZA E MOLTI ERRORI CHE DETERMINANO UN RISULTATO AL DI SOTTO DELLE ASPETTATIVE. DOMENICA IN CASA I VIKINGS AFFRONTERANNO GLI ALFIERI ASTI IN CERCA DELLA PRIMA VITTORIA IN CAMPIONATO, APPUNTAMENTO IN VIA FIUME ALLE 14,30

Brutta partita in esordio per i Vikings Cavallermaggiore contro i Pirates Savona. Domenica presso il campo sportivo di Luceto ad Albisola Superiore i Pirates vincono per 36 a 16, in una partita che è stata caratterizzata prima di tutto dal forte vento che ne ha penalizzato i giochi di lancio ed i calci.

Dal canto loro a termine partita i Vikings hanno potuto contare sui touchdown realizzati con la ricezione di Francesco Maniezzi, alla sua prima partita, sul lancio del quarterback Peter Ferlemann e con la corsa di Marwane Moumine, che è stata poi trasformata dal calcio di Paolo Testa.

La compagine cavallermaggiorese ha pagato fortemente l’inesperienza, avendo messo in campo un team composto da numerosi giocatori al primo campionato, e gli infortuni che nelle ultime settimane hanno messo in difficoltà diversi giocatori ed hanno costretto due di loro a non entrare in campo in questa partita. Numerosi errori hanno poi permesso ai savonesi di allungare il punteggio e vincere la partita.

I Vikings saranno nuovamente in campo domenica 3 marzo, in cerca della prima vittoria in campionato, contro gli Alfieri di Asti.

L’appuntamento è per domenica alle ore 14,30 presso il campo sportivo di via Fiume a Cavallermaggiore.I Vikings aspettano un numeroso pubblico per supportarli ella prima partita casalinga della stagione.

post

I VIKINGS SI PREPARANO PER IL CAMPIONATO ITALIANO DI FOOTBALL A 9

Campionato Italiano di Football a 9, da qui parte la storia del football americano dei Vikings Cavallermaggiore.

La nuova compagine Cavallermaggiorese che si appresta a compiere il primo anno di attività nel mese di febbraio, è pronta a partecipare alla terza categoria del football made in Italy denominata CIF9. Il Campionato quest’anno conta di 43 squadre che coprono tutto il territorio italiano, divise in 10 gironi territoriali che a loro volta daranno accesso alle fasi di play off divisi per Conference Nord e Sud. Le vincitrici di entrambe le conference si batteranno il 5 luglio per il titolo di Campione d’Italia.

I Vichinghi si trovano all’interno del girone “L” insieme a Alfieri Asti, Blitz Balangero, Pirates Savona, Razorbacks Piemonte. La prima di campionato è prevista in casa Pirates per il 23 febbraio, l’ultima partita di regular season invece sarà a Cavallermaggiore il 18 maggio. Al termine della stagione regolare le prime due di ogni girone andranno ai play off insieme alle migliori 4 terze d’Italia in base al ranking. Il girone “L” si presenta come una totale incognita: ben tre squadre sono al primo campionato, anche se possono tutte contare su numerosi giocatori d’esperienza, ogni partita sarà infatti una sorpresa.

Per affrontare al meglio la loro prima stagione i Vikings si sono affidati alla grande esperienza del coach Paolo Bassi, allenatore con un importante palmarès da giocatore e da preparatore. Sul piano del team invece i cavallermaggioresi possono contare su un gruppo di giocatori d’esperienza che passo dopo passo si stanno amalgamando con i nuovi atleti che affronteranno per la prima volta un kick off. L’impegno per costruire il team dura da mesi e si sono visti notevoli miglioramenti tecnici, ora non resta che testare la squadra sul campo.

Il football americano è tornato a Cavallermaggiore: i Vikings sono pronti per tutte le nuove battaglie che dovranno affrontare.